mercoledì 2 agosto 2023

La fede scomparsa

Janine Di Giovanni, La fede scomparsa. Il tramonto del Cristianesimo nella terra dei profeti.

Il Cristianesimo è nato, si è sviluppato ed affermato in Medio Oriente. Oggi, però, in molti paesi di quell’area le comunità cristiane sono quotidianamente minacciate ed il rischio che si estinguano è reale. I fedeli diminuiscono sempre più, costretti a fuggire dalle terre dove camminarono a lungo i loro profeti, dove predicò Gesù e dove i grandi padri della Chiesa stabilirono le norme dottrinali che vivono ancora oggi. Dalla Siria all’Egitto, dal nord dell’Iraq alla Striscia di Gaza, antiche comunità, luoghi di nascita di santi e profeti, stanno perdendo ogni legame con la religione che è sempre stata un tratto così caratteristico della loro vita sociale e culturale. In questo libro d’inchiesta giornalistica l’autrice si è messa sulle tracce delle ultime comunità cristiane dove ancora oggi sopravvivono i più antichi rituali della religione cristiana, portando il lettore fin dentro le case degli ultimi cristiani del Medio Oriente, prima che delle loro vite e tradizioni non resti più memoria.

Ebbene, in via più generale, aggiungo e concludo con alcune domande e riflessioni: nell’epoca dei consumi, della tecnologia e della discussa o discutibile intelligenza artificiale, trova ancora spazio la religione? E se sì, dove e come si colloca su una scala di valori? Ed inoltre: in che modo, e fino a che punto, la fede religiosa influenza le emozioni orientandone i comportamenti in maniera più o meno razionale? E se invece fosse proprio la religione il rifugio ideale dalle paure e minacce artatamente veicolate ed insinuate nell’immaginario collettivo?