Disturbi e cognizione

DSA: orientamento medico o intervento socio-psicopedagogico?

(Antonino Calabrese)

I DSA sono dei disturbi dell’apprendimento che interessano la compromissione di talune abilità come la lettura, la scrittura e il calcolo e che comportano una non autosufficienza sia a livello individuale che in relazione al percorso scolastico. Questi disturbi colpiscono bambini e ragazzi, che in genere non hanno disabilità o difficoltà particolari, rendendo la loro vita abbastanza ardua. Essi vengono definiti specifici poiché interessano un dominio circoscritto di abilità essenziali per l’apprendimento, non compromettendo il funzionamento intellettivo generale. Continua a leggere →

Identificativo di numerazione in sequenza: Pubblicazione 07A18 del 08/10/2018