Carcere e Costituzione

Carcere e Costituzione: “Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato”.

Marco Lilli

L’argomento da me scelto e qui in esame, peraltro già pubblicato dalla rivista Sociologia On-Web (ISSN 2532-9987), riguarda un tema che difficilmente raggiunge – in termini di conoscenza – il grande pubblico, ma che tuttavia credo lo riguardi ugualmente se si tiene conto che il carcere, la vita detentiva nel suo insieme e i soggetti protagonisti, non è un qualcosa che si pone al di fuori della società, bensì – piaccia o no – è parte di essa. Continua a leggere →

Identificativo di numerazione in sequenza: Pubblicazione 08A18 del 03/11/2018

Danni da vaccinazione

Danni da vaccinazione. Sul giudizio di legittimità costituzionale riguardo alle ipotesi di negato indennizzo in favore dei soggetti danneggiati da vaccinazioni obbligatorie.

(Marco Lilli)

La Corte Costituzionale è stata chiamata a pronunciarsi con riguardo al giudizio di legittimità costituzionale dell’art. 1, comma 1, della Legge 25 febbraio 1992, n. 210 (Note), in materia di “Indennizzo a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazione di emoderivati”, promosso dalla Corte d’Appello di Milano, Sezione Lavoro, con Ordinanza del 20 luglio 2016. In particolare, la Corte d’Appello di Milano, ha sollevato, in riferimento agli artt. 2, 3 e 32 della Costituzione, questioni di legittimità costituzionale nella parte in cui la norma sopra richiamata non prevede che il diritto all’indennizzo «spetti anche ai soggetti che abbiano subito lesioni e/o infermità, da cui siano derivati danni irreversibili all’integrità psico-fisica, per essere stati sottoposti a vaccinazione non obbligatoria, ma raccomandata, antinfluenzale». Continua a leggere →

Identificativo di numerazione in sequenza: pubblicazione 03A18 del 27/05/2018