L’infinità del reale

L’infinità del reale: l’indeterminismo fra fisica e sociologia

(di Gabriella D’Ambrosio e Delia Guerra)

Il termine determinismo, così come si legge nel Dizionario di Sociologia di L. Gallino (2006), designa letteralmente la «credenza che tutti gli eventi accadono e sono tra loro connessi con una regolarità più o meno uniforme, siano queste o no il prodotto di cause reali o di una contingenza ricorrente». Esso indica, dunque, che nulla avviene per caso quanto per necessità e, escludendo qualsiasi forma di casualità nelle cose, individua una spiegazione di tipo fisico per tutti i fenomeni, riconducendola alla relazione di causa-effetto: questo vuol dire che, poste in essere alcune condizioni iniziali, tutto ciò che accadrà in futuro è predeterminato… Continua a leggere →

Identificativo di numerazione in sequenza: pubblicazione 01A18 del 24/01/2018